Montale

come vincere il Nobel vivendo al 5%

ClassicaContemporanea/3: MONTALE, come vincere il Nobel vivendo al 5%

Eugenio MontalelowGiovedì 7 maggio ore 21.00 va in scena al Teatro Binario 7 di Monza (ore 21.00) l’ultimo capitolo degli appuntamenti teatrali della nona stagione di PoesiaPresente.

Una lezione-spettacolo scritta e interpretata da Dome Bulfaro e messa in scena da Enrico Roveris che, come nel caso delle precedenti dedicate al Futurismo e a Ungaretti, racconterà la vita e la poetica di uno dei protagonisti della letteratura italiana del Novecento, con un taglio a metà tra la lezione didattica e lo spettacolo.

Si parlerà di Montalecon un piglio anche ironico facendo riferimento soprattutto alla sua ultima produzione, nella quale il Poeta ha fatto dell’ironia, dell’autoironia, della satira e della sagacia una delle sue armi più efficaci.

Fuori dal seminato della storia, apparentemente in disparte da tutto, Montale in realtà si ritrova talvolta suo malgrado sempre al centro della storia fino a vincere il Premio Nobel pur vivendo tutta la vita da antieroe al 5%.

Proposto Montale con questa inedita e sorridente chiave di lettura è stato automatico abbinare la ricerca di chi ha rappresentato l’Italia all’ultimo Festival Internazionale di Poesia di Medellin in Colombia: Paolo Agrati accompagnato alla tastiera dal musicista Luca Ferraris (Padova). La poesia ironica e tagliente di questo poeta di Monza e Brianza, arrivato terzo al campionato nazionale di Poetry Slam, ha ormai acquisito una fama internazionale. Agrati presenterà testi tratti dal suo ultimo libro fresco di stampa: “Amore & Psycho” (miraggi editori, novembre 2014).

Chiude la serata e il ciclo dei tre classici la ricerca della sudafricana Tania Haberland, poeta di fama internazionale. La Haberland presenta una serie di testi, tradotti da Dome Bulfaro, esattamente complementari all’ultimo Eugenio Montale di “Xenia I”, ciclo fra i più metafisici e delicati della produzione montaliana. Le poesie tratte dal libro inedito “Other” vanno a comporre la prima uscita pubblica della sua performance intitolata “Tecnologia della tenerezza”.

All’assenza dell’amata che genera poesie di un amore struggente come accade in Xenia, fanno da controcanto le poesie della Haberland, contraddistinte da una presenza fisica, angolare, che si piega di fronte alla forza inimmaginabile della tenerezza.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

I cookies attivi su questo sito non memorizzano dati sensibili, ma permettono di raccogliere informazioni per migliorare la ‘user experience’ del sito da parte degli utenti, il miglioramento dei servizi web, nonché lo sviluppo di nuovi servizi connessi al sito. Questo sito utilizza Google Analytics, un servizio di analisi dei dati fornito da Google, Inc. (“Google”) al fine di migliorare la fruibilità dei servizi web e la comunicazione verso gli utenti, stimare il grado di internazionalizzazione degli utenti, promuovere le attività istituzionali parametrandole alle varie tipologie dell’utenza. Google potrebbe trasferire i dati raccolti a terzi ove imposto dalla legge. I dati sono raccolti per i soli fini istituzionali e non verranno mai ceduti a fini commerciali. Per maggiori informazioni, si veda http://www.google.it/analytics/terms/it.html

Cookies active in this website do not record personal data. However, they allow the collection of information to improve the ‘user experience’ of the website by the users, the enhancement of the web services and the development of new services connected with the website. This website uses Google Analytics that is a data analysis service provided by Google, Inc. (“Google”) to improve the usability of web services and the communications with users, to evaluate the level of internationalization of users, to promote institutional activities according to the various communication target groups. Google may transfer the collected data to third parties, if required by law. Data are collected for institutional purposes only and shall never be transferred for commercial purposes. For further information see http://www.google.it/analytics/terms/it.html

Chiudi