PoesiaPresente

bannersito015

 
 
   

PoesiaPresente 2015 - CLASSICA CONTEMPORANEA - nona edizione

manif-PP 2015 low

 

CLASSICA CONTEMPORANEA - PoesiaPresente 2015 - nona edizione

Come trasmettere nel presente l'amore per un classico della poesia? Storie di vita, letture sceniche di testi poetici, carteggi, documenti, video e audio d’epoca, immagini, musiche, continui riferimenti storici… il poeta Dome Bulfaro e il regista Enrico Roveris, con un approccio interdisciplinare interattivo, mettono a fuoco la poetica di tre classici alla base della poesia del Novecento: Il Futurismo, Giuseppe Ungaretti ed Eugenio Montale.

 

Dalle News

ClassicaContemporanea/3: MONTALE, come vincere il Nobel vivendo al 5%

Giovedì 7 maggio ore 21.00 va in scena al Teatro Binario 7 di Monza (ore 21.00) l'ultimo capitolo degli appuntamenti teatrali della nona stagione di PoesiaPresente. Una lezione-spettacolo scritta e interpretata da Dome Bulfaro e messa in scena da Enrico Roveris che, come nel caso delle precedenti dedicate al Futurismo e a Ungaretti, racconterà la vita e la poetica di uno dei protagonisti della letteratura italiana del Novecento, con un taglio a metà tra la lezione didattica e lo ...

ClassicaContemporanea/2: UNGARETTI, quel nulla d'inesauribile segreto

Giovedì 16 aprile (ore 21) al Teatro Binario 7 di Monza, secondo appuntamento con PoesiaPresente "Classica Contemporanea" dedicata ad Ungaretti, con la partecipazione dei poeti contemporanei Fabio Orecchini e Adriano Padua e del sound designer David Rossato. Nella lezione/spettacolo scritta e interpretata da Dome Bulfaro con la regia di Enrico Roveris, grazie alle letture sceniche di poesie e carteggi, ai documenti video e agli audio d’epoca, si ripercorrerà la vita di Giuseppe Ungaretti entrando nella sua poetica: il poeta che con i suoi versi ha immortalato la tragica esperienza della Grande Guerra, ha incarnato il “sentimento del tempo”, cercando di trascendere la propria epoca, nell’ostinata ricerca di quell’inesprimibile nulla che solo si può cogliere tra un fiore colto e l’altro donato. Una lezione-spettacolo che sonderà anche la produzione meno divulgata di Ungaretti, eppure non meno folgorante. Si narrerà la “Vita d’un uomo” che con la sua poesia ha inteso consegnarci la sua migliore ...

ClassicaContemporanea/1: Il futurismo, rinnovamento radicale (all’infiniiiito)

La prima delle tre serate di PoesiaPresente, il 15 marzo alle 17, Teatro Binario 7 di Monza, è dedicata al Futurismo. Dome Bulfaro terrà una lezione-spettacolo sulla corrente artistica in tutte le sue forme: letteratura, pittura, scultura, teatro, architettura, cinema, moda e cibo. Eel Shous, ovvero Scarty Doc e Tempo, interverranno durante lo spettacolo con incursioni sonore d'impatto, in vero stile futurista. Ospite d'eccezione della serata è la poetessa italo-slovena Antonella Bukovaz, che con Massimo Croce renderà omaggio al musicista portogruarese Luigi Russolo. Lo spettacolo proposto da Bukovaz era stato proposto in precedenza a Orchestrazioni 21, proprio nel paese natale di Russolo. Si può ascoltare un’anteprima nel sito della Ozky ...

Torna il POETRY SLAM di acqua e di luce: il 23 settembre a Monza

Torna anche quest'anno, con la seconda edizione, il POETRY SLAM DI ACQUA E DI LUCE organizzato nell'ambito di pH_performing Heritage, l'evento diffuso per raccontare le bellezze della provincia attraverso l'arte e lo spettacolo dal vivo, voluto dal Distretto Culturale Evoluto di Monza e Brianza per Ville Aperte 2014. La location di ques'anno è suggestiva sotto molti punti vista: quello artistico/architettonico, quello culturale, quello spirituale. Si tratta infatti del Chiostro del Convento S. Maria delle Grazie di Monza, casa dei Frati Minori Francescani. Una gara di poesia dove l’Acqua e la Luce assumono tutta la loro forza simbolica, spirituale e ludica. Cullati dal fiume Lambro, che scorre accanto al Convento, durante la serata spiritualità e divertimento si rincorreranno sotto il segno della Poesia. L’evento vedrà competere a suon di versi due squadre: “Poeti.MB” vs “Poeti.IT”, composta da poeti provenienti da più parti d’Italia. Le due squadre si sfideranno non per vincere ma per restituire alla parola competere il suo originale significato latino: «dirigersi ...

VideoCopertina

alt=""

Il Manifesto del Futurismo letto da Carmelo Bene

Iscriviti alla newsletter

Sui social network

facebook_32twitter_32

 

Il gruppo Facebook

facebook-group

Homepage
poesiapresente | blog
Sito creato da Antonio Cornacchia